Search

CASA CONIUGALE: COSA SUCCEDE QUANDO IL FIGLIO DIVENTA MAGGIORENNE?


Uno dei falsi miti più diffusi nel mondo delle separazioni e dei divorzi è che al compimento dei 18 anni del figlio, cessi ogni obbligo per il genitore tenuto al mantenimento.

Preliminarmente, dovremmo riflettere sul fatto che anche quando il matrimonio dei genitori prosegue più o meno senza intoppi gli obblighi verso i figli permangono anche dopo i 18 anni ma, spesso, ci si fa meno caso perchè la quantificazzione dell'assegno di mantenimento viene spesso vissuto come una vera e propria "condanna" da parte del coniuge obbligato.

Stessa sorte spetta alla casa coniugale: in molti sono convinti che, quando questa sia di proprietà del coniuge non collocatario, il diritto a viverci dell'altro cessi al compimento dei 18 anni del figlio.

Quando il figlio raggiunge la maggiore età, il genitore collocatario non perde automaticamente il diritto all’assegnazione della casa, a condizione che il figlio maggiorenne non sia economicamente autosufficiente: ad esempio perché sta ancora studiando o non ha ancora trovato un lavoro che gli consenta di essere indipendente.

Presupposto quindi per ottenere, ma anche per continuare a mantenere, l’assegnazione della casa è la presenza di figli minorenni oppure di figli maggiorenni non economicamente autosufficienti.

Occorre tuttavia fare una precisazione, soprattutto quando si tratti di andare a studiare in un’altra città. Può infatti accadere che, per questioni logistiche, il figlio si fermi solo temporaneamente a dormire nell’altra città sede di Università, magari affittando una stanza, ma poi ritorni durante il weekenda casa dal genitore, rimanendovi anche a dormire.

In tal caso, si potrebbe sostenere che non sia cessata la convivenzacon il genitore rimanendo la casa, per il figlio, il centro principale dei legami affettivi e, a certe condizioni, anche il centro delle proprie relazioni sociali (frequenta gli amici più stretti), delle relazioni sentimentali (ha il/la fidanzato/a) e la stessa città sia rimasta il centro dei suoi interessi (frequenta dei corsi, un club, la palestra ecc.)


10 views0 comments